Medicina naturale Monza

Come puoi curare il corpo con terapie naturali di tradizione millenaria

Richiedi Informazioni

Laureata alla facoltà di Medicina e Chirurgia di Milano, la dott.ssa Romana Sartori ha approfondito la medicina naturale a Monza, luogo in cui vive e dove, dal 1984, esercita la libera professione nel campo della medicina naturale, dapprima come omeopata e poi anche come agopuntore. E dove accoglie i pazienti per la pratica del Fast Reset, tecnica di Riequilibrio Emozionale messa a punto dalla dottoressa e psicoterapeuta Grazia Parisi, per imparare a rielaborare le emozioni negative e a depotenziarne le reazioni inconsce, causa di stress e malessere.

Dopo un percorso accademico convenzionale, l'approccio alle terapie alternative e alla medicina quantistica è avvenuto in seguito a riflessioni maturate dalla voglia di indagare più a fondo il potere della Natura e i suoi principi attivi per trarne cura e benessere, e dal desiderio di scoprire e sperimentare quelle terapie radicate nella profondità di tradizioni orientali millenarie, come appunto l'agopuntura.

Come è ormai noto, la saggezza della medicina naturale ha origini antiche. E questa saggezza ha spinto la dottoressa a cercare oltre la medicina ufficiale. Questa aveva sollevato domande le cui risposte sono state poi ampiamente trovate nell'omeopatia, nell'agopuntura e nella medicina naturale in genere.

Risposte che hanno una radice antichissima, se si pensa che il motto - "Vis Medicatrix Naturae", viene attribuito a Ippocrate.

"Vis Medicatrix Naturae" traduce dal latino "forza guaritrice della natura" e sottende chiaramente la capacità dell'organismo di guarire con le forze di guarigione di cui la Natura lo ha dotato, recuperando lo stato di salute e raggiungendo un equilibrio dinamico che tende a mantenerlo in questa condizione.

È questo, in sintesi, l'obiettivo della medicina naturale: un approccio che va oltre il sintomo della malattia, pronto a comparire ancora non appena le difese immunitarie si abbasseranno di nuovo, un approccio che al contrario usa il sintomo come segnale che l'equilibrio si rotto, e contemporaneamente come indizio per individuare il rimedio più efficace nel ripristinarlo

Secondo i principi della medicina naturale, infatti, quando il corpo si ammala si dovrebbe potenziare la sua naturale capacità di ripristinare il proprio equilibrio omeostatico, ovvero la tendenza naturale di qualsiasi organismo all'equilibrio e alla stabilità.

Omeopatia, Spagyria, Fitoterapia, Floriterapia, Agopuntura, Idrocolonterapia e, in generale, tutte le terapie naturali concentrano la loro azione offrendo il beneficio dell'alternativa naturale alle sostanze chimiche che spesso producono degli effetti collaterali.

Oligoelementi, rimedi spagyrici, fitoterapici (sostanze medicamentose estratte dalle piante con un particolare e complesso procedimento), Fiori di Bach (modalità terapeutica che sfrutta il potere delle piante per la cura delle malattie generate da atteggiamenti mentali e da emozioni negative), rappresentano un'alternativa naturale a malesseri e disturbi.

Alternativa da valutare sempre facendo riferimento alla persona nella sua totalità, alle sue caratteristiche fisiche ed emotive, e non solo al sintomo della malattia o del disturbo, con l'unico intento di scoprire la cura più adatta al raggiungimento naturale del suo equilibrio.

La medicina alternativa trova applicazione in molteplici ambiti: dai malanni di stagione come influenza, raffreddori, allergie, mal di gola, tosse, ai dolori più frequenti come mal di testa, dolori mestruali, mal di denti, dolori reumatici ecc., per arrivare alle patologie di natura "psicosomatica" come ansia, insonnia, stitichezza, reflusso gastroesofageo, molto spesso portate dallo stress e dalla frenesia dello stile di vita.

Per ciascuno di questi disturbi esistono terapie naturali prive di effetti collaterali, che possono aiutare ognuno di noi a ritrovare il proprio - giusto - equilibrio e, di conseguenza, la salute psicofisica

Per approfondimenti e informazioni, potete contattare la dott.ssa Sartori allo 039 383080. La dottoressa riceve allo studio medico in via Moncensio 10, a Monza.

Cure naturali: perché agire sulle cause attraverso i sintomi

Un concetto molto semplice ma molto efficace nel chiarire cosa significhi "cura naturale" è quello che intravede nel rispetto dei ritmi biologici del proprio organismo la terapia più consona e appropriata per ritrovare l'equilibrio cui abbiamo accennato.

La dott.ssa Sartori incontra persone di ogni età per informarle sulle caratteristiche e proprietà della medicina naturale a Monza, presso lo studio medico in via Moncensio, 10.

Per stabilire la cura e ritornare a un corretto equilibrio funzionale bisogna passare per la valutazione dei sintomi che traducono in malessere il modo in cui la persona sta reagendo a un particolare squilibrio. Una volta valutato e compreso il sintomo, si risponde compensando lo squilibrio, nel caso dell'omeopatia ad esempio, con l'impiego di omeopatici scelti in base al criterio di similitudine.

Ovvero, il simile curato dal simile con sostanze che se assunte in dosi omeopatiche - infinitesimali - agiscono stimolando l'organismo a reagire e riequilibrarsi dal punto di vista fisico e psichico, sfruttando la Vis Medicatrix Naturae.

La scomparsa dei sintomi è conseguenza del ritrovato equilibrio psico-fisico.

Ma il percorso di cura e il ripristino dell'equilibrio devono passare per una attenta valutazione delle caratteristiche della persona, a cominciare da un primo colloquio con il medico omeopata finalizzato alla prescrizione del farmaco.

Durante la visita, si prendono in considerazione variabili quali:

  • costituzione fisica
  • aspetto emotivo e intellettivo
  • comportamenti e linguaggio (caratteristiche e aspetti patologici)
  • quali condizioni e attività innescano i sintomi
  • valutazione delle avversioni alimentari che possono alterare l'equilibrio della persona.

All'indagine clinica omeopatica viene associato il Vegatest, una modalità diagnostica volta a individuare le cause profonde degli squilibri, misurando la reazione del paziente al contatto con diverse fiale test.

Si potranno così scoprire condizioni a carico dell'organismo come infezioni, allergie, intolleranze, intossicazioni, carenze vitaminiche, enzimatiche o ormonali ecc. E si potranno contestualmente scoprire gli alimenti idonei e quelli dannosi, che rischiano di compromettere l'equilibrio funzionale.

Perché come è evidente, e non solo sotto i "precetti" della medicina naturale, nel benessere della persona entrano in gioco anche fattori strettamente correlati all'alimentazione. Da una dieta corretta, infatti, possiamo ottenere notevoli benefici che si ripercuotono su tutto l'organismo su un piano sia fisico sia psichico.

Per scoprire eventuali intolleranze e allergie potete richiedere una prima consulenza alla dott.ssa Sartori contattandola allo 039 383080.


Contatti